GO_GO_KENDO_FIGHTING_by_ameba_fonLe iscrizioni per l’anno  sono sempre aperte. Prima di iniziare ti consigliamo di contattarci via mail o direttamente per telefono (i dati del Dojo si possono trovare nella sezione apposita) in modo da poterci organizzare.
Per le prime volte, a meno che non abbiate già praticato, non è necessatio procurarsi tutta l’attrezzatura. Basta semplicemente una tuta da ginnastica o dei pantaloncini e una maglietta, l’importante è che non intralcino troppo i movimenti. Non servono particolari calzature in quando il Kendo si pratica scalzi. Man mano che si renderanno necessarie particolari attrezzature, per un primo momento, vi verranno direttamente fornite dal Dojo.
Terminato il periodo di prova, se deciderete di iscrivervi, vi invitiamo a procurarvi uno shinai e un bokken (bokuto) così; da poter affinare indipendentemente l’esecuzione dei movimenti già appresi. Solo in un secondo momento si procederà all’acquisto dell’uniforme tradizionale composta da Hakama e Keikogi. Oltre all’equipaggiamento di base, sono richiesti alcuni moduli (iscrizione, regolamento, trattamento dati personali CIK) che vi verranno consegnati dalla segreteria e che dovranno essere riconsegnati debitamente compilati. In aggiunta è richiesto il certificato medico di buona salute (o agonistico sportivo) e la prima quota associativa (che può essere diversa per ogni Dojo).

L’ultimo passo per completare l’intera attrezzatura consiste nell’acquisto del Bogu che è forse il maggiore investimento per un praticante nel primo anno di attività; tale acquisto viene deciso assieme al Maestro. Spesso Il Dojo possiede alcune armature di proprietà che possono essere utilizzate fino all’acquisto della propria.
Per l’affiliazione all’ En Kei Kan viene richiesta l’iscrizione come praticante del Dojo alla ”Confederazione Italiana Kendo” di cui facciamo parte. Tale quota, rinnovata annualmente, permette la partecipazione ad esami, stage e gare organizzati dalla Federazione Italiana o dai singoli Dojo affiliati; oltre a questo comprende un’assicurazione personale che tutela chi pratica. Le quote della federazione sono decise annualmente.

Mensilmente vi è una quota fissa che serve al pagamento del solo affitto dalla Società ospite (il Maestro non percepisce alcuna mensilità) e può essere variata di anno in anno. Ogni Dojo definisce indipendentemente la quota associativa e le modalità di pagamento (mensili, trimestrali, ecc.).
Per qualsiasi informazione vi consigliamo di mettervi in contatto con tramite tramite mail, per telefono o passando direttamente durante gli orari di pratica.

Vedi anche: Domande frequenti (FAQ)Informazioni e costi